Radio Deejay  Riccione On Stage & Riccione Beach Hotel

RADIO DEEJAY  RICCIONE 2018 & RICCIONE BEACH HOTEL

Radio DEEJAY RICCIONE On Stage! Torna anche questa estate uno degli appuntamenti piu’ attesi.Eh si…Il feeling  tra Riccione e Radio DEEJAY Riccione  è di quelli che il tempo non scalfisce anzi uno di quegli amori che  in estate risplendono di più.

Ad ogni edizione ogni anno cresce l’attesa per scoprire i nomi dei grandi interpreti della musica italiana e internazionale che saliranno sul palco di piazzale Roma.

E’ sempre a ingresso libero – manifestazione musicale unica in Italia, per numero di serate, protagonisti e qualità della proposta.

Linus ha presentato gli eventi dell’estate sul nuovo treno Frecciarossa che ora ferma proprio a Riccione.

E noi del Riccione Beach Hotel ti presentiamo questa manifestazione nel dettaglio 
RADIO DJ RICCIONE ON STAGE
radio dj riccione on stage

3 – 24 agosto 2018 – Piazzale Roma Riccione

Edizione 2018 per Deejay On Stage, l’evento estivo di Radio Deejay che si tiene nuovamente a Riccione per quasi tutto il mese di Agosto.

Una lunga serie di serate di musica e spettacolo per scoprire nuovi talenti della musica e star della scena italiana.

A condurre la nuova edizione saranno Andrea e Michele,

La Pina e Rudy Zerbi,

i quali introdurranno i cantanti che concorreranno nel talent show per vincere un mese di programmazione su Radio Deejay per la propria canzone.

Ad alternare le esibizioni degli artisti saranno gli show degli ospiti speciali.

Ecco il programma artistico di questa edizione:

3 Agosto: Ermal Meta, Joan Thiele

4 Agosto: Michele Bravi, Elodie
7 Agosto: Alvaro Soler, Mihail
8 Agosto: Dark Polo Gang
9 Agosto: Calcutta, Carl Brave X Franco 126, Francesca Michielin
14 Agosto: Benji & Fede, Irama
15 Agosto: Le Vibrazioni, Merk & Kremont
16 Agosto: Takagi & Ketra, Giusy Ferreri, Boomdabash, Ex-Otago, Alice Merton
18 Agosto: Cosmo, Lo Stato Sociale
21 Agosto: Emis Killa, Federica Abbate
22 Agosto: The Kolors
23 Agosto: Elettra Lamborghini, Drefgold, Sfera Ebbasta

24 Agosto: Finale Deejay on Stage con Shade e Federica CartaDeejay On Stage 2018 si tiene presso Piazzale Roma a Riccione ogni sera dal 3 al 24 Agosto.

Location:

Piazzale Roma Riccione
Approfitta dei prezzi imbattibili e LOW COST del Riccione Beach Hotel e non perdere questi fantastici eventi in riva al mare a Riccione!
Se vuoi leggere altri articoli sul divertimento a Riccione ecco clicca qui

Cosa fare a Rimini – parte prima

COSA FARE A RIMINI

Ti sei sempre chiesto cosa vedere o cosa fare a Rimini in un paio di giorni?

Cosa fare a rimini

Ecco qua per te una selezione di  posti bellissimi di Rimini che ti faranno sognare.

Rimini , Cattolica e Riccione e la Riviera Romagnola fanno da sempre  rima con spiagge  sole  tanta gente e divertimento.

Tutto questo è vero, ma è assolutamente riduttivo pensare che Rimini sia solo questo.

Rimini con  i suoi quartieri e le sue piazze, chiassosi e molto belli sono infatti una scoperta continua, cosa fare a rimini?Buttando l’occhio qua e la  tra scorci incantati e tesori archeologici non potrai che scoprirlo.

La Storia di Rimini affonda le radici in tempi antichissimi.

Fu  Fondata dai Romani  subito dopo una vittoria sui Galli, l’antica Ariminum, cosi’ si chiamava all’epoca  divenne un centro sempre più importante.

Da qui gli antichi Romani  fecero partire due arterie fondamentali:

la via Flaminia che ancora oggi la collega con Roma, e la via Emilia che la unisce con Piacenza.

In questa zona  si incrociarono e si susseguirono popoli e dominazioni diverse: dai Bizantini ai Longobardi, dai Malatesta ai Veneziani. 

Ognuno di questi  Popoli ha  lasciato una traccia sorprendente e tutt’oggi  nelle maggiori attrazioni, come l’Anfiteatro, la Rocca Malatestiana, l’Arco di Augusto o il Tempio Malatestiano.

Sicuramente esplorare questi posti potrebbe essere la prima risposta alla domanda: “Cosa fare a Rimini?”

Seguiteci in questo viaggio ad esplorare le meraviglie di questa città!

Sicuramente va detto che Rimini è tra le perle dell’Emilia Romagna! 

Una delle migliori località turistiche in Italia per accoglienza e ospitalità: godetevi il sole nelle belle spiagge, ampie e attrezzate, entrate nelle chiese e nei palazzi, respirate a pieni polmoni l’atmosfera gioviale e di festa  del centro e riempitevi gli occhi di bellezza!


Partiamo con le varie attrazioni che soddisferanno la tua voglia del cosa fare a Rimini:

1 Tempio Malatestiano Rimini

cosa fare a rimini - duomo rimini

Cominciamo con una tappa obbligata, il Tempio Malatestiano, strettamente legato al nome di Leon Battista Alberti, che ne progettò la struttura e l’esterno, e ad altri nomi   celebri come Piero della Francesca, Giotto, Giorgio Vasari e Agostino di Duccio per gli affreschi, i dipinti e le sculture che sono custodite all’interno.

Il  Tempio fu voluto da  Sigismondo Pandolfo Malatesta per celebrare la sua stirpe,  la Cattedrale, all’inizio era una chiesa francescana con riferimenti e simboli pagani.

A oggi è un gioiello di rara bellezza: per i cittadini, abituati alla sua lucente bellezza, è semplicemente “il Duomo”, per i turisti uno scrigno di tesori.

Gustatevi e ammirate il contrasto netto tra l’esterno equilibrato e rigoroso e l’interno, ricco e sontuoso.

Tempio Malatestiano, Via IV Novembre, 35 – Rimini

Aperto dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 18.30 sabato, dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 19.00 domenica, dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 18.30

2 Centro storico Rimini

Il centro storico di Rimini è un mix di bellezza, arte, storia e vitalità! Un’altra delle cose che rispondono perfettamente alla tua domanda: “Cosa fare a Rimini?”

cosa fare a rimini 2

Basta passeggiare  tra le piazze e i vicoli  e ve ne renderete conto: arriverete al maestoso  Arco d’Augusto, il più antico arco romano conservato.

cosa fare a rimini - arco d'augusto rimini

Passerete di fronte alla famosissima Casa del Chirurgo, un prezioso scavo archeologico  sito in pieno centro in Piazza Ferrari, vera e propria Domus romana  in cui ammirare arnesi medici, arredi tipici e anche splendidi mosaici.

cosa fare a rimini - casa del chirurgo

E poi proseguendo si arriverà in  Piazza Tre Martiri, che era l’antico foro romano, e Piazza Cavour, la più importante in epoca medievale, bellissima e regale con i suoi edifici storici come il Palazzo dell’Arengo, Palazzo del Podestà e il Palazzo Comunale.

cosa fare a rimini 3

Il vero  simbolo vero della piazza è pero’ la Fontana della Pigna, al centro, da sempre punto di ritrovo per i cittadini.


Casa del Chirurgo, Piazza Luigi Ferrari – Rimini

Dal 10 settembre al 31 maggio: chiusa il lunedì. 
Aperta dal martedì al sabato, dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00.
Domenica e festivi, dalle 10.00 alle 12.30 e poi dalle 15.00 alle 19.00

Dal 1 giugno al 9 settembre: chiusa il lunedì. 
Aperta tutti i giorni dalle 14.00 alle 23.00. Il martedì e il giovedì anche dalle 10.00 alle 12.30. 
Domenica e festivi, dalle 17.00 alle 23.00.

Costo del biglietto: intero € 6,00 / ridotto € 4,00 / ulteriori riduzioni per gruppi.

3 Museo della città Rimini

cosa fare a rimini 4

Il Museo della Città di Rimini è davvero bellissimo e fa parte della rete dei musei comunali insieme alla Domus del Chirurgo e al Museo Etnografico degli Sguardi.

Tutti e tre questi musei hanno una notevole importanza storica e sono quindi un must se ti stai ancora ponendo la domanda:”Cosa fare a Rimini?”

Ospitato in un ex convento dei Gesuiti, il Museo della Città  contiene opere straordinarie e resterete sicuramente impressionati di fronte alle opere del Ghirlandaio o del Guercino.

Nella  Pinacoteca, si ritroveranno  i momenti salienti della Scuola Riminese del Trecento e della Signoria dei Malatesta, mentre nella Sezione Archeologica sarete catapultati nella Rimini Imperiale. Salite a bordo!


Museo della Città di Rimini, Via Luigi Tonini, 1 . Rimini

Dal 10 settembre al 31 maggio: chiusa il lunedì. 
Aperta dal martedì al sabato, dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00.
Domenica e festivi, dalle 10.00 alle 12.30 e poi dalle 15.00 alle 19.00

Dal 1 giugno al 9 settembre: chiusa il lunedì. 
Aperta tutti i giorni dalle 14.00 alle 23.00. Il martedì e il giovedì anche dalle 10.00 alle 12.30. 
Domenica e festivi, dalle 17.00 alle 23.00.

Costo del biglietto: intero € 6,00 / ridotto € 4,00 / ulteriori riduzioni per gruppi.

4 Pescheria Vecchia Rimini

cosa fare a rimini 5

Per cogliere l’essenza  e il cuore di una città come Rimini non si puo’ tralasciare una visita alla  zona della Pescheria Vecchia.

D’altronde ti sei chiesto/a tu Cosa fare a Rimini… no?

Questo è di certo il posto ideale e informale  per due chiacchiere con gli amici di fronte a una buona birra o a un bicchiere di vino, in uno dei tanti locali  e localini presenti attorno a questo luogo:

cantine, pub e ristorantini vi offriranno il meglio dell’Emilia Romagna a tavola… mentre il romanticismo della città, appena fuori, farà il resto.

Ammirerete poi le   geometrie ipnotiche dei vicoli e della galleria di archi, nata dall’ingegno dell’architetto Buonamici, sotto cui i famosi banchi in pietra, che un tempo servivano per la vendita del pesce fresco, oggi ospitano tantissimi giovani a ogni ora del giorno e della notte.


5  Ponte di Tiberio Rimini

cosa fare a rimini 6

Altro giro, altra corsa: spostiamoci a vedere ancora un’opera magnifica, sempre di epoca romana, il mitico Ponte di Tiberio.

Fu fatto costruire da  Augusto  sul fiume Marecchia, questo ponte che fu portato poi a termine dall’ imperatore  Tiberio  è un esempio imponente della grandezza delle costruzioni romane e soprattutto della loro enorme abilità tecnica.

Strutturalmente il ponte a cinque fornici è realizzato in pietra d’Istria e segna l’inizio della via Emilia.  È uno dei simboli della città che  apre  la via del foro, che si apriva con il Ponte e si chiudeva con l’Arco di Augusto.

Ancora oggi dopo secoli  è una vera magia! Lasciatevi stregare!

Dopo giornate vissute nell’immersione completa e dopo avr trovato cosa fare a Rimini… bhe… come minimo servirà un Hotel super attrezzato e accogliente che vi faccia vivere il vero spirito romagnolo!

Il nostro Riccione Beach Hotel è situato a Riccione a 60 metri dalla spiaggia , sulla riviera Romagnola,  l’ideale con tanti servizi di qualità per vivere una vacanza in completo relax.

Qui  si trovano spiagge ampie comprese nel Parco Naturale proprio a fianco della foce del Marano.

Per non parlare delle più famose discoteche del paese… le discoteche riccione!

leggi altri articoli sulla nostra zona CLICCANDO QUI!.


 

Marshmello Cocorico Riccione

Riccione Beach Hotel e Cocorico Riccione presentano: Marshmello Cocorico Riccione

Marshmello Cocorico! Che sorpresa! Che fusione pazzesca!

marshmello cocorico riccione

Il 14 luglio 2018 a Riccione faremo scintille con uno dei migliori dj del mondo! Marshmello Cocorico!

CHI E’ MARSHMELLO COCORICO RICCIONE?

Approfitta della struttura conosciuta come uno degli Hotel economici più richiesti tra gli Hotel a Riccione Beach Hotel!

Prevendite a PREZZO SCONTATO,

Enorme Buffet delle colazioni usufruibile senza fretta sino alle 14:00, Late Check Out,

Convenzioni con un Parco Acquatico (incluso nel prezzo se ordini dal sito, il cui link lo trovi in fondo alla pagina.)

Super convenzioni con ristoranti della zona,

A pochi metri dalle Discoteche gratuite in spiaggia e a pochi km dalle migliori discoteche d’Italia:

Cocorico Riccione e Baia Imperiale

Peter Pan Riccione e Altromondo Studios Rimini

Villa delle Rose e Carnaby Club Rimini.

ma… non solo…

Le cose da fare a Riccione non finiscono mai! Se vuoi saperne di più leggi il nostro articolo: Cosa Fare la Sera a Riccione

Che aspetti? Dovresti essere già alla cornetta del telefono per chiamarci! Resta in contatto con noi per qualsiasi altro evento estivo:

PAGINA FACEBOOK: CLICCA O TOCCA QUI!

SITO WEB: CLICCA O TOCCA QUI!

WHATSAPP: CLICCA O TOCCA QUI!

In caso miracolosamente non li conoscessi, ti raccontiamo qualcosa su di loro!

MARSHMELLO – CHI E’?

2015: Gli esordi

Il 3 Marzo 2015 Marshmello pubblica la sua prima canzone, di nome “WaVeZ”, sulla sua pagina di SoundCloud  Grazie a questo raggiunge prima notorietà e dj come Skrillex, iniziano a pubblicare alcune delle sue tracce .

2016: L’album di debutto

All’inizio del 2016, Marshmello decide di pubblicare una raccolta di alcune delle sue precedenti canzoni in un album chiamato“Joytime”.  L’album è stato pubblicato da Marshmello tramite la sua casa discografica“Joytime Collective” e contiene 10 tracce, tra le quali Keep It mello e Want U 2 che vengono pubblicate come singoli. L’album ottinene il quinto posto nella Billboard Dance/Electronic Albums.

Marshmello debutta poi  per la casa discografica Monstercat con “Alone” che viene inserita nell’album compilation chiamato Cataclysm.  Il 2 Luglio Marshmello pubblica su YouTube il video ufficiale della canzone“Alone” che conta più di 800 milioni di visualizzazioni.

Il 19 giugno 2016 Marshmello si è esibito all’Electric Daisy Carnival a Las Vegas dove il DJ olandese Tiësto, che indossava gli stessi indumenti del presunto DJ americano fingendo così di essere lui il vero Marshmello.

Il seguito è stato svelato dai fan e dai media che l’esibizione di Tiësto era stata solamente una trovata pubblicitaria dato che è stata scoperta una foto dei due DJ mascherati prima dello show.2017

Il 24 Febbraio pubblica la prima traccia dell’anno intitolata“Chasing Colors”, una collaborazione con il dj Ookay e con la cantante Noah Cyrus.

Il mese dopo pubblica un’altra traccia in collaborazione con“Slushii” intitolata“Twinbow”.

Il 5 maggio Marshmello pubblica il suo terzo singolo dell’anno

In solo 12 mesi dalla prima comparsa nel mondo riuscito a guadagnare 21 milioni di dollari.

Questo, secondo una lista creata da Forbes, gli permette di entrare nella classifica dei 10 dj più pagati nel 2017.

2018

A causa dell’improvvisa morte del rapper Lil Peep, Marshmello, per desiderio della madre del rapper, pubblica la loro collaborazione“Spotlight”

Inutile dire che oggi il suo nome è una garanzia!

Vi aspettiamo nel nostro scatenatissimo Hotel per giovani Riccione Beach Hotel!

Se vuoi leggere altri articoli sul divertimento a Riccione clicca qui

Dimitri Vegas & Like Mike Cocorico Riccione

Riccione Beach Hotel e Cocorico Riccione presentano:

 

DIMITRI VEGAS & LIKE MIKE – CHI SONO?

 

dimitri-vegas-like-mike

Cocorico’ Riccione si proprio qui  a Riccione presenta anche quest’anno questo evento imperdibile:

Dimitri Vegas.

Dimitri Vegas, nato il 16 maggio 1982, ha iniziato la sua carriera da DJ all’età di 14 anni. Nei suoi primi anni di attività ha suonato in piccole discoteche ed è stato DJ resident per la radio BeatFM.

Nel 1999 ha lasciato il Belgio e ha iniziato a girare l’Europa, vivendo prima a Maiorca in Spagna, poi in Calcidica (Grecia) e infine a Ibiza dal 2003, dove è stato resident di importanti discoteche come il Privilege e lo Space.

Dopo essersi stabilito nelle Isole Canarie, ha fatto tappa a Zante, dove nel 2006 è stato resident dell’Amnesia e del The End.

Nell’autunno dello stesso anno è tornato in Belgio per lavorare con il fratello, Like Mike, realizzando il loro pezzo d’esordio Cocaine / Eivissa 2007, uscito nel 2007.

Due anni dopo, il loro remix Work That Body ha catturato l’attenzione del DJ Axwell, che ha affidato loro un remix di Rotterdam City of Love di Abel Ramos per la sua casa discografica Axtone.

Nel 2010 hanno fatto la loro prima apparizione a Tomorrowland realizzando anche l’inno dell’evento, Tomorrow (Give Into The Night), con Dada Life e Tara McDonald, pubblicato dalla loro etichetta Smash The House.

Nel 2011 Dimitri Vegas e Like Mike sono stati richiamati per realizzare l’inno dell’evento, The Way We See The World, ma questa volta con Afrojack e le sorelle Nervo.

Per l’edizione del 2012 hanno realizzato il singolo Tomorrow Changed Today, mentre per l’anno seguente CHATTAHOOCHEE, balzato in cima alla classifica Beatport in meno di tre giorni.

Nel 2013 si posizionano al 6º posto nella Top 100 Djs di Dj Mag salendo di 32 posizioni rispetto all’anno precedente;

Questo balzo è dovuto al grande successo ottenuto grazie a Tomorrowland 2013 e alle varie produzioni che hanno riscontrato una buona critica dai fan.

Il 18 ottobre 2014 durante l’evento Amsterdam Music Festival viene aggiornata la classifica annuale secondo l’autorevole rivista DJ Mag che li catapulta al 2º posto facendoli avanzare di ulteriori 4 posizioni rispetto al 2013.

Nel 2015 pubblica “The Tales Of Tomorrow” collaborazione con il produttore discografico olandese Fedde Le Grand e il cantante Julian Peretta:”Louder” con il duo italiano VINAI ed infine “The Hum” (conosciuta come Wolf o The Wolf) con Ummet Ozcan.

Inutile dire che oggi il loro nome è una garanzia!

Vi aspettiamo nel nostro scatenatissimo Hotel per giovani Riccione Beach Hotel!

Dimitri Vegas & Like Mike Cocorico Riccione

dimitri-vegas-and-like-mike-cocorico-riccione

Cocorico riccione e Dimitri Vegas & Like Mike! Che sorpresa!

Il 6 luglio 2018 a Riccione non ci sarà soltanto la famosa e imperdibile “Notte Rosa Riccione” ma anche i due fratelli più famosi nella scena dei dj internazionale!

Dal Tomorrowland Belgium al Cocorico Riccione, musica EDM allo stato puro!

Solo a nominarli il cuore batte con il loro ritmo… Nessuno può resistergli e nemmeno tu dovresti farlo!

Approfitta della struttura conosciuta come uno degli Hotel economici più richiesti tra gli Hotel a Riccione Beach Hotel!

Prevendite a PREZZO SCONTATO,

Enorme Buffet delle colazioni usufruibile senza fretta sino alle 14:00, Late Check Out,

Convenzioni con un Parco Acquatico (incluso nel prezzo se ordini dal sito, il cui link lo trovi in fondo alla pagina.)

Super convenzioni con ristoranti della zona,

A pochi metri dalle Discoteche gratuite in spiaggia e a pochi km dalle migliori discoteche d’Italia:

Cocorico Riccione e Baia Imperiale

Peter Pan Riccione e Altromondo Studios Rimini

Villa delle Rose e Carnaby Club Rimini.

ma… non solo…

Le cose da fare a Riccione non finiscono mai! Se vuoi saperne di più leggi il nostro articolo: Cosa Fare la Sera a Riccione

Che aspetti? Dovresti essere già alla cornetta del telefono per chiamarci!Resta in contatto con noi per qualsiasi altro evento estivo:

PAGINA FACEBOOK: CLICCA O TOCCA QUI!

SITO WEB: CLICCA O TOCCA QUI!

WHATSAPP: CLICCA O TOCCA QUI!

 

 

Emilia Romagna migliore destinazione vacanze per il 2018

E’ ufficiale LONELY PLANET la prestigiosa pubblicazione di viaggi  nomina l’ “Emilia Romagna migliore destinazione vacanze per il 2018”

Cosa ti aspetti dal posto che definiresti: ” migliore destinazione vacanze Emilia Romagna “?

Le bellezze dell’ Emilia Romagna sono l’esempio perfetto di come, a volte, spingendosi appena fuori dalle mete più note e frequentate  sia facile trovare posti meravigliosi.

Questa fantastica regione finalmente  quest’anno si è aggiudicata la prima posizione nella classifica Best in Europe 2018.

Seguono il “podio” del Best in Europe 2018:

Kosovo e Provenza (Francia),

Dundee (Scozia) e Piccole Cicladi (Grecia),

Vilnius (Lituania),

Vipava Valley (Slovenia) e Tirana (Albania).

Dichiara Tom Hall, global editor di Lonely Planet: «Per chi vuole evitare le mete europee affollate quest’estate, il Best in Europe di Lonely Planet svela la nostra lista di destinazioni che offrono un’ottima alternativa ai luoghi di vacanza tradizionali.

I nostri esperti di viaggio hanno attraversato il continente per scoprire le mete più eccezionali, sconosciute e spesso sottovalutate che vale la pena esplorare proprio ora…

Pensare che l’Emilia Romagna sia la migliore destinazione vacanze è per noi una vera gioia!

Se siete in cerca di un weekend in una capitale culturale, di scenari spettacolari o di una destinazione per foodies, potete trovarle tutte nella regione italiana dell’Emilia Romagna.

Una regione che non può passare inosservata se confrontata ad altre destinazioni italiane più conosciute.

Ci sono poi certamente anche altri consigli che riguardano luoghi che gli esperti viaggiatori europei prediligono attualmente».

Le motivazioni di questo ambito di riconoscimento sono molte e legate a vari settori, da quello culinario a quello storico…

provate a seguirci nel nostro racconto e inizierete a capirne i motivi.

Meravigliatevi degli splendidi mosaici di Ravenna in “Emilia Romagna migliore Destinazione Vacanze 2018”

Dovete prepararvi bene allo spettacolo che vi si parerà davanti agli occhi quando vi troverete al cospetto di questi antichi mosaici.

Sono esempio magistrale di arte sacra che si è guadagnato il titolo di sito patrimonio mondiale UNESCO.

La meravigliosa Basilica di San Vitale, la Basilica di Sant’Apollinare Nuovo, il Mausoleo di Galla Placidia e la Basilica di Sant’Apollinare in Classe;

Vi faranno trattenere il respiro per la meraviglia e la loro ’imponenza  e resterete rapiti dalle luci e dai colori che sprigionano le tessere di vetro tinte di accesi verdi, di oro luminoso e di profondi blu e rossi vibranti.

Farete fatica ad uscire fuori, resterete a lungo rapiti ad ammirare le navate e i soffitti di questi meraviglie.

Rimpinzatevi di cibo e cultura a Bologna

Bologna, è  una  città vibrante e bohémiene’ piena di giovani ed universitari, ma ricca anche di turisti che per qualche giorno si fermano a visitarla e ad assaporare la meravigliosa cucina.

Infatti  dovrebbe essere una priorità per tutti gli amanti del food che qui possono  godere delle molte meraviglie gastronomiche che la città offre.

La cucina bolognese alla fine offre  cose semplici, ma che qui hanno il loro sapore originale, come:

le tagliatelle al ragù,

i tortellini in brodo,

i tortelloni burro e salvia e i panini alla mortadella.

Del resto è proprio per questo che FICO Eataly World  ha aperto qui il parco agroalimentare più grande al mondo:  con dieci ettari dedicati al cibo dalla campagna alla tavola, a un passo dalla città.

Tutto il resto è storia da vedere e da raccontare, nel vero senso della parola: qui a Bologna  la più vecchia università europea:

Circa 40 chilometri di portici incredibili,

torri medievali,

chiese risalenti all’undicesimo secolo e un affascinante museo dedicato agli strumenti musicali, la Collezione Tagliavini in San Colombano.

E siamo solo alla prima delle meravigliose destinazioni possibili in “Emilia romagna migliore destinazione vacanze 2018”

Andate su di giri nella Motor Valley

Provate a trovare un altro luogo al mondo che assomigli alla Motor Valley in Emilia Romagna.

Lungo l’antica Via Emilia, che collega Piacenza a Rimini, è tutto un susseguirsi di grandi nomi e leggende del settore automobilistico:

Ducati,

Lamborghini,

Ferrari,

Maserati e Pagani

Sono tutti nati e cresciuti qui, principalmente attorno a Modena e Bologna.

Potrete perdervi tra ben nove musei dedicati agli sviluppi del settore automobilistico con  21 collezioni private di auto d’epoca.

Dalla casa della Ferrari  e il museo situati a  Maranello, al sito produttivo di Lamborghini a Sant’Agata Bolognese,

Passando per lo showroom e gli stabilimenti di Maserati, oppure a una giornata passata in pista a Santa Monica facendo magari un bel corso di guida su uno sei percorsi piu’ famosi al mondo.

Abbuffatevi di Parmigiano Reggiano e Prosciutto a Parma; due tra le specialità più famose dell’ “Emilia Romagna miglior destinazione vacanze 2018”

Il Parmigiano Reggiano e il Prosciutto di Parma sono infatti alimenti internazionali e insostituibili in molte ricette della cucina italiana.

Ebbene provengono proprio da qui, da Parma e circondario: il Parmigiano Reggiano e il Prosciutto di Parma.

È impossibile e insensato provare a sminuire il valore di questi due sublimi alimenti e l’unica cosa da fare è goderne…

…magari ordinando un tagliere bello quanto una natura morta rinascimentale.

Per bruciare le calorie assunte basterà infilarsi un bel paio di scarpe da tennis e visitare l’impressionante battistero ottagonale in marmo rosa e il duomo romanico di parma che risale al 1106.

Goditi tutte le bellezze della città passeggiando a piedi per la bellissima metropoli.

Scovate l’arte e la musica rinascimentale di Ferrara, una delle più belle città dell’ “Emilia Romagna migliore destinazione vacanze 2018”

Ferrara è non è troppo frequentata dai turisti internazionali nonostante sia un capolavoro di fascino architettonico e culturale e cio’ è sicuramente un vero peccato.

Le torri del Castello Estense dominano il centro rinascimentale, che è un altro sito del patrimonio UNESCO, dove risiedono alcuni degli edifici più straordinari del paese.

Qui corrono 9 chilometri di mura medievali che proteggono la città e custodiscono un segreto prezioso: il Jazz Club Ferrara, che occupa una torre di difesa restaurata risalente al 1493.

Si tratta di una delle più spettacolari location per assistere a spettacoli di musica dal vivo  e se avrete la fortuna di passare di li  vi capiterà di imbattervi magari in qualche bella performance.

L’arte ha radici antiche a Ferrara: il Teatro Comunale del diciottesimo secolo è uno dei più importanti teatri d’opera ed è legato a doppio filo con il lavoro del Maestro del XX secolo Claudio Abbado.

Assaporate il vero gusto dell’aceto balsamico di Modena… a Modena

Continuamo  il viaggio e arriviamo a Modena, patria dell’aceto balsamico e proprio qui  quando penserete di non poter assaggiare nulla di più e di essere sazi dei sapori dell’Emilia Romagna cambierete idea.

Il mosto del Lambrusco e del Trebbiano vengono cotti e lasciati fermentare per un paio di settimane prima di essere messi a invecchiare per almeno 12 anni in una  batteria per produrre il divino Aceto Balsamico Tradizionale di Modena.

Per scoprire dal vivo come avviene questo secolare processo basta visitare una delle acetaie del territorio:

E’ un’esperienza affascinante e multisensoriale, oltre che una scusa per scoprire le tradizioni antiche delle famiglie dei produttori.

A questo punto sarete pronti per cogliere tutte le complesse sfumature di sapori e cio’ che assaggerete capirete che non avrà nulla a che fare con qualunque aceto balsamico che vi sia capitato di assaggiare prima.

Tuffatevi in un libro di storia medievale a Brisighella

Scendendo verso la Romagna si incontra un delizioso paese,  il  villaggio medievale di Brisighella, ai piedi dell’Appennino Romagnolo.

Il paese è circondato da piantagioni di ulivi che vengono utilizzati per la produzione di uno degli oli di oliva più stimati non solo dell’ “Emilia Romagna migliore destinazione vacanze 2018″… ma d’Italia.

I tetti color ruggine sono sorvolati da un trio di strutture iconiche: la Rocca medievale, la Torre dell’Orologio e il santuario Monticino,   che  offrono vedute spettacolari sulla cittadina.

Il periodo ideale per visitare questa zona è durante la stagione dei carciofi Moretto (da metà aprile a metà maggio), quando tutta la città va in overdose di questa deliziosa specialità, che cresce solo qui.

Fate un pellegrinaggio alla casa di Verdi, a Busseto

La piccola cittadina di Busseto, a pochi chilometri da Parma, è un luogo di pellegrinaggio per gli amanti dell’opera che giungono qui per immergersi nel mondo del leggendario Giuseppe Verdi.

 

Villa Verdi, composta di  56 stanze, è rimasta pressappoco com’era quando il Maestro morì, nel 1901.

Il vicino Museo Nazionale Giuseppe Verdi conduce i visitatori in un viaggio nella vita e nel lavoro del celebre compositore.

Il  culmine della visita lo raggiungerete infine quando assisterete a un’opera nel tanto maestoso quanto minuscolo Teatro Verdi, risalente al 1868.

Il miglior momento per dedicarvi a questo pellegrinaggio è a ottobre, durante il Festival Verdi.

Sole, mare e cinema a Rimini, la capitale del divertimento dell’ “Emilia Romagna migliore destinazione vacanze 2018”

Etichettare Rimini come una semplice meta estiva, terra di divertimento e spiagge affollatissime, sarebbe però riduttivo.

La città romagnola è la terra della buona cucina (le piade riminesi sono semplicemente impareggiabili!).

Cultura e memoria cinematografica, inoltre, possono essere una tappa ideale per un breve soggiorno, anche da trascorrere in famiglia.

Questa zona è quindi  un concentrato di storia, cultura, fascino e movida.

Elementi così diversi fra loro, ma non per questo incompatibili, hanno contribuito a rendere il centro storico riminese una vera e propria attrazione di punta della città.

Vivace e in continuo fermento, vero e proprio cuore di Rimini, vive grazie alla presenza massiccia di cittadini e turisti nelle piazze più importanti e vicino a musei e monumenti di spicco della località romagnola.

Scendendo un po’ verso sud troverete la bellissima zona di Riccione, Cattolica e Misano.

Il nostro Riccione Beach Hotel è situato a Riccione a 60 metri dalla spiaggia , sulla riviera Romagnola,  l’ideale con tanti servizi di qualità per vivere una vacanza in completo relax.

Qui  si trovano spiagge ampie comprese nel Parco Naturale proprio a fianco della foce del Marano.

Per non parlare delle più famose discoteche del paese… le discoteche riccione!

leggi altri articoli sulla nostra zona CLICCANDO QUI!.

 

Tante idee per il brunch

Brunch, cosa di meglio per iniziare una nuova giornata se non una sana, colorata, energetica  colazione?

Ecco tante idee per organizzare un brunch impeccabile.

Per un buon Brunch possiamo  pensarla svedese a base di salmone,

Americana con pancakes e sciroppo d’acero, oppure…

Francese.

Sara’ ugualmente una delizia!

Qualunque brunch tu voglia organizzare a casa, ecco come copiare dai migliori locali e come preparare, le ricette sara’ facile trovarle su internet!

Oppure… potrete venire a provarle da noi.

Al  Riccione Beach Hotel,  L’ hotel più economico di Riccione, si assaggia il Brunch più abbondante che si possa  provare!


Che aspetti? Vieni ad esplorare  il nostro sito e le nostre vantaggiosissime offerte e guarda le foto del nostro meraviglioso brunch!

leggi altri articoli sull’argomento

Puoi provarlo:

Brunch All’americana

Così gli amanti della tradizione non rinunceranno ai mitici  pancakes da scegliere tra  dolci e salati, con l’immancabile sciroppo d’acero o con un’insalata di frutta,  banane e cioccolato o con ingredienti salati, dal bacon al salmone.

E cosa dire delle uova, strapazzate o all’occhio di bue, devono essere assolutamente  servite con bacon croccante e con i classici bagel, le fragranti “ciambelline” di pane.

Poi… sandwich e hamburger, patatine fritte e affettati, muffin e cupcake golosi e supercolorati, il tutto accompagnato dal caffè americano, lungo e profumato, e da spremute e succhi freschi.

Alla svedese

Idee per un brunch svedese molto particolare con aringa e salmone non possono mancare, aringa servita con rafano e mele, mentre il salmone marinato con sale, zucchero e aneto…

Si può proporre poi un piatto caldo,  con il caviale di Kalix, senza dimenticare le tipiche polpette e una buona selezione di formaggi.

Tra i dolci immancabili i kanelbullar, le girelle alla cannella, e il pan di zenzero, dal profumo natalizio.

Brunch Crudista vegano

Sicuramente più salutista la colazione crudista e vegana possono prendere ispirazione e riprodurre piatti come lo yogurt al naturale di anacardi, frutta fresca in enormi macedonie, oppure l’avocado toast ai semi misti, finocchio al limone, erbe aromatiche couscous  con dadolata di verdure.

Perfetti per completare i succhi di frutta e verdura e gli estratti, meglio se spremuti a freddo, creati combinando gli ingredienti in modo da sfruttarne al meglio le proprietà nutritive.

Tex Mex

Come la perfetta tradizione messicana raccomanda ecco i nachos, alette di pollo, tacos, uova fritte o strapazzate, fajitas.

Sono tanti i piatti dalle suggestioni tex mex che si rivelano perfetti per un brunch a tema.

 

Senza dimenticare i dolci, su tutti cheesecake e torta di mele, e le bevande, caffè ma anche birra.

Brunch France  

Per un’ispirazione francese bisogna partire da un classico petit déjuner, con croissant, viennoiseries e baguette con burro fresco e marmellata, arricchendo il tutto con crepes dolci o salate, omelette o un  toast francese.

Ancora,  si possono aggiungere specialità come una ratatouille o una salade de chevre, con crostini di formaggi di capra.

Come puoi vedere le idee per preparare un Brunch impeccabile sono davvero tantissime!

Vieni a provarle da noi al Riccione Beach Hotel a Riccione.

Molo Street Parade Rimini 2018 | hotel economico Riccione

Molo Street Parade Rimini in arrivo la nuova edizione 2018.

La Molo Street Parade Rimini è una festa unica nel suo genere, un perfetto connubio e mix tra la tradizione romagnola e la musica moderna dei più famosi DJ nazionali e internazionali.

Deejay e pescatori quindi  si uniscono per servire sui loro “piatti” musica & sardoncini….

Eh si  gli ingredienti della grande parata musicale sul porto di Rimini che dal 2012 contagia con la sua energia musicale giovani, giovanissimi e intere famiglie per ascoltare i più famosi dj d’Europa.

molo street parade rimini 2018 riccione beach hotel economici riccione

Dalle consolle dei pescherecci affacciati sul mare va in onda un perfetto connubio fra tendenze musicali e sonorità varie, mentre sulla banchina i pescatori servono i piatti della tradizione marinara.

Sul molo di Rimini musica a tutto volume, balli e ci si puo’ scatenare mangiando saporitissimi sardoncini appena pescati nel Mare Adriatico dai pescherecci riminesi.

molo street parade rimini 2018 riccione beach hotel economici riccione mappa

La Molo Street Parade Rimini si tiene a intorno all’ultimo weekend ed esattamente il 30 Giugno 2018 inizia intorno alle  18:00 alle 24:00

Nell’ultima edizione han partecipato circa 200.000 persone.

MOLO STREET PARADE 2018 RIMINI PROGRAMMA

La programmazione della Molo street parade Rimini sarà pubblicata a breve su questo sito e sul sito ufficiale dell’evento o sulla realtiva pagina facebook.. Anche quest’anno ci saranno tantissimi ospiti italiani e internazionali.

Come da tradizione anche per questa edizione 2018 della Molo street Parade Rimini, quando giunge al termine, la festa continua nelle discoteche come:

Coconut Rimini

Cocorico Riccione,

Peter Pan Riccione,

Baia Imperiale,

Villa delle Rose Riccione etc.

molo street parade rimini 2018 riccione beach hotel economici riccione

Quindi non perdere questa opportunità e approfitta  per scegliere il Riccione Beach Hotela due passi dalla spiaggia del Marano e dal Molo Street Parade da tutti i suoi locali e a pochissima distanza dalle discoteche più in della Riviera.

Quali? ovviamente Cocoricò Riccione e Villa delle Rose, Samsara Beach, AltroMondo Studios Rimini, Baia Imperiale, e vivi un week end  all’insegna di musica, feste e divertimento e non finire!

Clicca qui per avere altre info-

E  leggi altri articoli correlati

Carlos Santana Cattolica | 1 luglio 2018

carlos santana tour 2018 riccione beach hotel economici riccione

Carlos Santana Cattolica torna!” Pezzo storico ” della musica internazionale a Cattolica Arena della Regina.

 

Carlos Santana nasce il 20 luglio 1947 ad Autlan de Navarro, in Messico.

La passione per la musica gli viene infusa da subito, dal padre che, essendo un “mariachi”, ossia un suonatore vagabondo, lo culla al suono di dolci e malinconiche melodie.

In seguito, affiancando il padre nei suoi spettacoli, il primo strumento che imbraccia non è una chitarra bensì un violino.

Forse è a questa matrice che si deve  ricondurre il suo amore per le note lunghe e tenute.

Così caratteristiche del suo stile e che sono il suo inconfondibile marchio distintivo, uno stile che lo rende unico fra tutti i chitarristi elettrici.

carlos santana tour 2018 riccione beach hotel economici riccione

Dopo il violino arriva quindi , la chitarra, più facile da maneggiare, meno delicata e più adatta al repertorio popolare. E’ adeatta soprattutto al nuovo genere che si stava imponendo nel mondo: il rock.

Per il giovane Carlos Santana cresciuto all’ombra di un padre randagio di avere un lavoro fisso e regolare non gli passa neanche per la testa…

Carlos trova invece la possibilità di esibirsi nei locali di Tijuana, un paese del Messico e questi sono i suoi primi timidi inizi.

Negli anni ’60, la famiglia di Carlos Santana si sposta a San Francisco, dove il giovanissimo musicista viene a contatto con stili diversi che ne influenzano l’attitudine a mescolare i “generi”.

ANNI 60 LA SVOLTA , SANTANA BLUES BAND

Nel 1966 la “Santana Blues Band” comincia ad acquisire una certa popolarità nel circuito dei locali, ma non solo;

Riesce a strappare il primo contratto discografico, quello grazie al quale esce il potente “Santana”.

Prima in sordina e poi via via sempre più in crescendo, riesce a vendere una considerevole quantità di copie, fino a diventare disco di platino.

Iniziano cosi’ le collaborazioni importanti: nel 1968  prende parte ad un progetto discografico con Al Kooper in cui Santana si ritaglia un ruolo di protagonista.

carlos santana tour 2018 riccione beach hotel economici riccione

Diventato ormai un “nome”, è candidato nella rosa delle possibili star che dovranno partecipare a Woodstock, una tre giorni di pace, amore e musica (e anche droga, per la verità), che attirerà mezzo milione di persone.

E’ il 1969: Santana sul palco si scatena e offre una delle esibizioni più emozionanti della sua carriera.

Il pubblico va in delirio: Santana è riuscito ad imporre la sua miscela di rock e di ritmi sudamericani che dà vita al cosiddetto “rock latino”.

Anche la componente mistica e religiosa è da tenere assolutamente sott’occhio nella sua produzione.

A partire dagli anni ’70 il musicista persegue senza mai fermarsi, inarrestabile  un percorso musicale permeato di elementi mistici e di ricerca sonora.

In quegli anni esce “Abraxas” che, trainato da brani leggendari come:

“Black magic woman”,

“Oye como va” e “Samba pa ti”.

Si piazza al numero uno della classifica americana per cinque settimane di seguito.

L’anno seguente fa nascere  “Santana III” (forse il suo capolavoro assoluto), che svetta come  numero 1 negli USA per un mese e mezzo.

Il musicista si prende una delle numerose “vacanze” dal gruppo per un disco dal vivo col batterista Buddy Miles,  cosa che si ripeterà poi anche successivamente.

Ben presto, però, emergono dei disagi.

La sovrapposizione tra vicende del gruppo e carriera solista comincia a diventare un  po’ un problema.

Esce poi il  quarto album “Caravanserai”,  che assomiglia a una lunga suite vagamente jazzistica, fatto che induce alcuni tra i più “rockeggianti” collaboratori del momento a lasciare il gruppo per fondare i Journey.

Santana nel frattempo indirizza i suoi interessi nei confronti della spiritualità, e insieme a un amico, realizza un album ispirato a tali tematiche, “Love Devotion and Surrender”.

La carriera di Santana è un continuo oscillare tra progetti di fusion con amici come Herbie Hancock e Wayne Shorter e rock più ortodosso, quello preferito dal pubblico.

carlos santana tour 2018 riccione beach hotel economici riccione

Negli anni ’80 vedono la luce altre incisioni con ospiti prestigiosi, un tour con Bob Dylan e la colonna sonora de “La Bamba” (1986).

Nel 1993 fonda una propria etichetta, la Guts and Grace mentre nel 1994 torna simbolicamente a Woodstock per il 25ennale del festival che lo lanciò;

Nel 1999, con alle spalle più di 30 milioni di dischi venduti, cambia casa discografica, e con alcuni ospiti prestigiosi provenienti dall’ambito hip-hop incide “Supernatural” , uno strepitoso successo che gli regala  il Grammy Award.

Un prestigioso riconoscimento, non c’è dubbio, anche se, per gli antichi fan, l’anziano chitarrista sembra ormai irriconoscibile e troppo legato alle esigenze e alle strategie dell’industria “commerciale”.

I suoi ultimi lavori sono “Shaman” (2002) e “All that I Am” (2005),  sono dischi ricchi di ottima musica e ospiti illustri.

Carlos Santana arriva finalmente in Italia e porta il suo “Divination Tour 2018”  E dopo il forfait della scorsa estate, arriva finalmente l’1 luglio 2018 a Cattolica alla famosissima Arena della Regina).

Il suono della chitarra di Carlos Santana è divenuto leggendario, iconico e senza eguali nel panorama musicale mondiale ed ha affascinato milioni di fan e tante generazioni

Per oltre quattro decadi fin dagli inizi dell’artista a San Francisco in cui si miscelava sonorità afro-latin-blues e rock creando uno stile unico e irripetibile.

Carlos Santana si è sempre contraddistinto per la sua identità artistica in grado di trascendere i generi musicali e le generazioni, superando ogni barriera culturale e geografica.

L’artista ha venduto 100 milioni di dischi e si è esibito per oltre 100 milioni di spettatori durante i suoi concerti in giro per il mondo.

Ad oggi Santana ha vinto 10 Grammy Awards e 3 Latin Grammy.

Sarà un vero onore e un vero spettacolo averlo a Cattolica questo prossimo 1 luglio 2018.

Non perdere l’occasione e approfitta della nostra offerta presso il nostro comodissimo Bed and Breakfast a Riccione.

Si bravo scegli il Riccione Beach Hotela pochi km dal concerto di Carlos Santana cattolica  e  soggiorna in questo originale B&B caratterizzato  da camere ampie ed accoglienti e servizi di qualità:

Reception aperta 24hparcheggio esterno recintato e gratuito e connessione Internet Wi-Fi gratuita! 

Il nostro è un hotel per giovani, vivi un weekend  all’insegna di musica, feste e divertimento a non finire!

Sfoglia le nostre meravigliose offerte

argomenti correlati nel blog

e altri articoli

Brunch e Bed and Breakfast meravigliosi!

bed -and- breakast-hotel-economici-riccione

“Brunch”… cos’è? L’hai mai provato?

Brunch è una delle tante parole di origine inglese in uso in Italia, ma che cosa è in pratica, siete mai stati in un bed and breakfast che offrisse questo originale servizio?

Il brunch è un pasto tipicamente americano: l’origine del termine  è infatti statunitense e già il nome stesso, che è dato dall’unione di alcune sillabe delle parole breakfast (colazione) e lunch (pranzo).

Fa intuire che si tratta di un pasto che racchiude la colazione e il pranzo appunto, offerto in certi casi nei bed and breakfast.

bed -and- breakast-hotel-economici-riccione

La domenica mattina, quando ci si alza con calma tranquilli tranquilli, quando è troppo tardi per la colazione ma troppo presto per il pranzo…

beh…  la cosa più trendy da fare è dare appuntamento per il brunch fatto in casa o in uno dei moltissimi locali che lo organizzano.

bed -and- breakast-hotel-economici-riccione

Oppure scegliere un albergo bed and breakfast dove vi venga proposto tra i vari servizi.

L’idea alla base del Brunch è rompere con le tradizioni e sentirsi piu’ liberi e mangiare alimenti sia della prima colazione che del pranzo in un unico momento, nonché in un orario flessibile.

Infatti,  il brunch al Riccione Beach Hotel tutti i giorni inizia alle 8,00 e arriva fino alle 14,30 uniamo quindi  le due cose  colazione e pranzo facendo appunto questo pasto strategico.

bed -and- breakast-hotel-economici-riccione

 

Da qualche anno a questa parte la tendenza ha preso piede in Europa ed è quindi arrivata anche in Italia,

Solitamente il brunch è a buffet e a seconda del paese in cui si fa si trovano prodotti differenti:.

Ma… Cosa si mangia a un brunch?

Un mix favoloso ed abbondante di cose dolci e salate.

Non possono mancare il tè o il caffè,

torte e dolci muffin,

cupcake,

pane e marmellata,

brioche

ma anche centrigughe energizzanti,

succhi di frutta yogurt ecc ecc

tutto in perfetto stile healthy breakfast.

Ma parlando di salato, spesso si trovano pizze farcite e focacce,

frittate veloci e semplici,

tartine,

uova e salumi,

ma anche pasta fredda o calda e tortini.

Insomma: c’è tutto quello che può calmare le voglie  di dolce della colazione e soddisfare gli appetiti del pranzo, un mix perfetto per la fame che ci assale al risveglio.

Vuoi scoprire meglio e più nel dettaglio di cosa tratta il Brunch?

CLICCA QUI e leggi l’altro articolo che abbiamo preparato per te!

Quindi rinnoviamo l’invito!

Se volete provarlo in diretta al  Riccione Beach Hotel, il miglior bed and breakfast di Riccione;

Ogni giorno della settimana potrete svegliarvi con calma e lasciarvi guidare dal gusto dai colori e dai profumo del nostro grande buffet.

bed -and- breakast-hotel-economici-riccione

Cosa aspetti?

Vieni a visitare il nostro splendido sito web e scopri tutte le offerte low cost che abbiamo riservato per te!

CLICCANDO QUI…

 

Cocorico’ presenta Amelie Lens 16 giugno-Riccione Beach Hotel

C’è un nuovo nome in giro e ci è piaciuto fin dai primi ascolti. Si chiama Amelie Lens, è una ragazza molto intraprendente e bella, il suo sguardo ci cattura….e’ un’ex fotomodella ma non lasciatevi ingannare dalle sue origini professionali, perché in console ha già dato prova di essere pronta per i migliori palchi del mondo, e di certo non per il solo aspetto fisico….e sta per arrivare al Cocorico’.

E’un artista favolosa che farà  sicuramente tanta strada nella musica techno e per noi non può che essere un  grande onore averla a Riccione esattamente il 16 di giugno.

il terzo week end del Cocorico’ in Giugno, l’estate è già partita e tra pochissimo fara’ il sold out .
E’ una vera opportunità ,  un occasione da non perdere l’occasione e approfittare della nostra offerta presso il nostro comodissimo Bed and Breakfast a Riccione dove potrete trovare tante prevendite meravigliose oltre a questa che vi proponiamo qui.

Siamo noi del  Riccione Beach Hotel vicinissimi al Cocorico’ cui siamo collegati con mezzi pubblici comodi e non costosi, ti indicheremo come fare  raggiungere agevolmente i luoghi del divertimento..
Scegli questo originale Bed and Breakfast  con  camere ampie ed accoglienti per te e i tuoi amici  e servizi di qualità, come  reception aperta 24hparcheggio esterno recintato e gratuito e connessione Internet Wi-Fi gratuita, piscine gratuitte a 50 metri e trasporto diurno gratuito
Il nostro è un hotel per giovani ,pare di essere a Ibiza.
Scegli il Riccione Beach Hotela due passi dalla spiaggia del Marano e da tutti i suoi locali e a pochissima distanza dalle discoteche più in della Riviera, come Cocoricò e Villa delle Rose, Samsara Beach, Altro Mondo, Baia Imperiale, e vivi un week end  all’insegna di musica, feste e divertimento e non finire!  Clicca qui per vedere l’offerta 

leggi altri articoli correlati sul divertimento in riviera